Sinossi

La diciottenne Alex Owens lavora come saldatrice di giorno e come ballerina in un locale notturno, coltivando il sogno di entrare all’Accademia di Danza di Pittsburgh. Si allena senza sosta, ma quando si reca alla scuola per partecipare a un’audizione si fa prendere dallo scoraggiamento e rinuncia. Una notte nel locale dove si esibisce incontra Nick Hurley, suo capo nella fabbrica. I due si piacciono, ma Alex non ritiene corretto iniziare una relazione con il proprio capo. Nei giorni successivi un equivoco personaggio, Carlos, cerca di convincere Alex e la sua amica Jeanie ad andare a lavorare nel suo strip club. Le ragazze rifiutano, ma solo l’intervento di Nick farà desistere Carlos, ormai passato alle minacce. Così Alex inizia a frequentare Nick e di lì a breve i due si trovano legati in un’appassionata storia d’amore. Nel frattempo Alex apprende di essere stata ammessa a un’audizione dell’Accademia di Danza; ma questo grazie a una raccomandazione di Nick. Tra mille dubbi si presenta al provino. Anche se l’emozione le fa sbagliare il primo passo, con coraggio ricomincia e si lancia nella sua trascinante coreografia: un perfetto insieme di danza classica, moderna e breakdance, che le permette di conseguire l’ammissione.

Note Regia

Per i nostalgici degli anni Ottanta, per chi ama il genere del musical e la sua energia, per tutti quelli che non si stancano mai di vedere e rivedere il film dell’ormai lontano 1983 e di seguire i sogni di Alex, la protagonista, tra danza e amore. Piacerà a tanti lo spettacolo “Flashdance il Musical”, in scena per la prossima Stagione Teatrale 2024-2025. A quarant’anni dal grande successo del film cult , che venne applaudito in tutto il mondo, ne viene proposta una trasposizione con le coreografie e la regia di Enzo Paolo Turchi. Elemento di grande richiamo sarà la colonna sonora da Oscar con brani famosissimi come “What a feeling” di Irene Cara, “Maniac” di Michael Sembello, e ancora “Gloria” dell’italianissimo Umberto Tozzi, nella versione cantata da Laura Branigan, “Manhunt”, “I love Rock’n Roll” che verranno eseguiti in lingua inglese.